Articolo

Una riflessione da aziendalista sull’emersione anticipata della crisi: quadro attuale e sviluppi futuri


Alberto Quagli
Documento

Corte di Cassazione - Relazione sul Codice della crisi


Data pubblicazione
21 settembre 2022

Scarica PDF

Documenti

TORNA INDIETRO

Relazione della Corte di cassazione n. 87 del 15 settembre 2022 sull'introduzione del codice della crisi e l'attuazione della Direttiva UE n. 1083/2019 (c.d. Insolvency) di cui al d.lgs. n. 83 del 2022.

Sommario:

1. Il nuovo Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza.
2. Le definizioni e il nuovo concetto di “crisi”.
3. Gli “adeguati assetti” ed il ruolo dell’organo di controllo.
3.1. La segnalazione dei creditori pubblici qualificati.
4. Clausole generali e prededuzione.
5. La composizione negoziata.
6. Piano attestato di risanamento ed accordi esecutivi.
7. Accordo di ristrutturazione dei debiti: “ordinario”, ad efficacia estesa e agevolato; la rinegoziazione dell’accordo.
8. Il piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione.
9. Il concordato preventivo liquidatorio.
10. Il concordato preventivo in continuità.
11. Il trattamento dei crediti erariali (c.d. transazione fiscale).
12. La liquidazione giudiziale sostituisce il fallimento.
13. Novità in tema di sovraindebitamento.
14. L’esdebitazione “di diritto”.
14.1. L’esdebitazione del debitore incapiente.
15. Riflessi processuali e organizzativi.