Articolo

Il diritto delle crisi e i nuovi concordati*


Paolo Felice Censoni
Recensione

Quaderni di RA fa il bis


Data pubblicazione
13 febbraio 2023

Scarica PDF

Recensioni

TORNA INDIETRO

Il primo convegno annuale di Ristrutturazioni Aziendali, tenutosi a Brescia il 30 gennaio scorso, è stato innegabilmente un successo, in un auditorium, quello della camera di commercio (450 posti), gremito come pare non succedesse da tempo.

La sessione mattutina è stata magistralmente presieduta dalla prof.ssa Stefania Pacchi, che ha sottolineato il ruolo svolto dalla nostra Rivista nel campo della formazione professionale e anche in quello scientifico-culturale. Sono seguite relazioni di grande interesse teorico e pratico da parte di vari accademici e professionisti.

Il cuore della sessione pomeridiana è stata la tavola rotonda sulle soluzioni alle crisi d’impresa, presieduta dal prof. Stefano Ambrosini e incentrata sulla composizione negoziata e sul nuovo concordato preventivo. Numerosi i contributi di vari magistrati, provenienti dai tribunali di Brescia, Venezia, Pavia e Arezzo. Comune a tutti i relatori l’esigenza di un salto culturale anche per professionisti e imprenditori. Hanno chiuso il convegno le relazioni sulle responsabilità delle banche del presidente del tribunale delle imprese di Brescia e l’intervento di un dottore commercialista sulle attestazioni dei piani e sulle relative criticità. 

Non meno interessante si annuncia il convegno aretino del 24 febbraio prossimo, di cui si pubblica qui la locandina e che ha ricevuto anch’esso il patrocinio scientifico di Quaderni di Ristrutturazioni aziendali. Oltre ai presidenti delle due sessioni, i proff. Stefano Ambrosini e Marco Arato, sono previsti gli interventi della presidente del tribunale delle imprese di Firenze e dei giudici delegati di Arezzo e di Vicenza, insieme a noti professori in ambito giuridico e aziendalistico quali Stefania Pacchi, Niccolò Abriani, Fabio Serini e Giulio Andreani. Un parterre veramente ricco per tematiche non soltanto “fallimentari”: si parlerà di composizione negoziata, concordato preventivo e accordi di ristrutturazione ma anche di adeguati assetti aziendali, responsabilità degli organi sociali e crediti fiscali e previdenziali. Il titolo del convegno, Codice della crisi dalla teoria alla pratica, preannuncia il taglio operativo degli interventi, di sicuro interesse e utilità per tutti gli operatori del settore.

Le informazioni per iscriversi sono in calce alla locandina >

Franco Benassi