Articolo

Una riflessione da aziendalista sull’emersione anticipata della crisi: quadro attuale e sviluppi futuri


Alberto Quagli
Documento

Proposta di emendamenti alla legge 147 del 2021: reintroduzione dell'allerta ed integrazione della piattaforma per la composizione negoziata della crisi


Data pubblicazione
03 dicembre 2021

Scarica PDF

Documenti

TORNA INDIETRO

La proposta di emendamenti elaborata dalla V° Commissione in sede referente riguarda:

- il collegamento della piattaforma per la composizione negoziata per la soluzione della crisi d'impresa alla Centrale dei rischi della Banca d'Italia e alle banche dati dell'Agenzia delle entrate;

- lo scambio tra imprenditore e creditori di documentazione e dati contenuti nella piattaforma per la composizione negoziata;

- l'istituzione, sulla medesima piattaforma,  di un programma informatico per la sostenibilità del debito e l'elaborazione di piani di rateizzazione automatici;

- l'obbligo, a carico dell'I.N.P.S., dell'Agenzia delle entrate e dell'agente per la riscossione, di segnalare all'imprenditore e all'organo di controllo il ritardo nel versamento dei contributi, di IVA scaduta e non versata per importi superiori a € 5.000 nonchè di crediti erariali scaduti da oltre novanta giorni per € 100.000 per le imprese individuali e per € 500.000 per le società.