Articolo

Il valore riservato ai soci ex art. 120-quater CCII: brevi riflessioni de iure condito sulla possibile quantificazione


Nicola Cadei
Documento

Novembre andiamo, è tempo di studiare


Data pubblicazione
06 novembre 2023

Documenti

TORNA INDIETRO

Parafrasando D’Annunzio, che a proposito di settembre parlava del “tempo di migrare” dei pastori, si potrebbe dire che novembre è il momento clou della collezione autunno/inverno dei convegni di cui si diceva quest’estate.

Dopo il convegno fiorentino di OCI, è la volta dell’appuntamento milanese del 7 novembre organizzato dalla Scuola di Alta Formazione dei commercialisti di Milano: dopo i saluti istituzionali, sono previste le relazioni di Alida Paluchowski, Stefania Pacchi, Stefano Ambrosini e Sergio Rossetti, introdotti e moderati da Giannicola Rocca.

È nel frattempo circolato il programma del convegno albese del 24 e 25, in cui figurano come relatori, fra gli altri, Luciano Panzani, Oreste Cagnasso, Ilaria Pagni, Lorenzo Stanghellini, Massimo Fabiani, Sandro Pettinato, Alida Paluchowski, Laura De Simone e Salvo Leuzzi, oltre a un paio di illustri ospiti stranieri.

Negli stessi due giorni, al capo opposto della Penisola, si tiene a Paola, con il patrocinio del locale ordine dei commercialisti, del Consiglio Nazionale e della Fondazione Dottori Commercialisti, un interessante convegno di taglio pratico, che vede tra i relatori, oltre al viceministro della Giustizia Francesco Paolo Sisto, al senatore Fausto Orsomarso e ai magistrati Matteo Torretta ed Emmanuele Agostini, i professori Stefano Ambrosini, Fabio Marelli e Giulio Andreani, i commercialisti Marcello Pollio e Giannicola Rocca e gli avvocati Giuseppe Leogrande, Giulio Nicola Nardo, Antonino Sgroi e Alberto Angeloni. 

Segue, immediatamente dopo, la già ricordata “due giorni” ferrarese (27 e 28) organizzata dall’APRI di Andrea Panizza, con un ricchissimo parterre di relatori; e si chiude, sempre in Emilia, il primo dicembre col convegno bolognese del Centro Studi Concorsuali presieduto dal prof. Paolo Felice Censoni, che vede la partecipazione dello stesso Censoni insieme a Giuseppe Bozza, Raffaele Del Porto, Stefano Ambrosini, Franco Benassi, Riccardo Bonivento e Dino Crivellari.

Qui allegate le locandine degli eventi milanese, calabrese e bolognese.

La Redazione